Ecco la nuova Willier Filante SLR di Vincenzo Nibali

Questa settimana Vincenzo Nibali farà una visita emozionante alla sua città natale di Messina, quando il Giro tornerà in Italia e partirà dalla Sicilia. L'assalto del 37enne alla corsa rosa ha avuto un inizio solido con un 12° posto nella prima cronometro individuale della corsa rosa, ma il beniamino dei tifosi italiani sta ancora minimizzando le sue ambizioni di classifica, dicendo che cercherà una vittoria di tappa invece di puntare alla classifica generale.

Come i suoi compagni di squadra dell'Astana Qazaqstan, Nibali correrà il Giro usando la nuova Wilier Filante SLR, una bici che trasuda stile e brio proprio come lo Squalo. Fondata nel 1906 a Bassano del Grappa, Wilier è un marchio che sta rapidamente guadagnando popolarità nel mondo del ciclismo grazie al look mozzafiato e alle prestazioni a tutto tondo delle sue biciclette.

Related: Giro d'Italia 2022 Preview

La Wilier di Nibali si presenta in una verniciatura blu e nera brillante con accenni di giallo che si abbina perfettamente al kit del team Astana. La bici ha un look moderno ma il marchio è leggermente retrò, un'ode al patrimonio italiano del marchio. Il suo prezzo al dettaglio sarebbe di circa 12,000 euro.

Related: Things to look forward to in the Giro d'Italia 2022

La squadra usa ruote Corima 47WS che si dice forniscano prestazioni e comfort a tutto tondo, trovando un equilibrio tra aerodinamica e peso.Nibali sembra essere sul vecchio modello di tubolari Vittoria Corsa, piuttosto che la più recente iterazione G2. La bici monta una sella Prologo Scratch 2 in carbonio.La bici integra un manubrio e attacco manubrio e stelo in Filante SLR Carbon insieme a una serie sterzo FSA.Nibali ha anche optato per pulegge Ceramic Speed OSPV con deragliatore posteriore e cassetta Shimano Dura-Ace.

Related: Shimano Dura-Ace R9200 ReviewLa Filante SLR è descritta come una bici da strada leggera con le proprietà di una bici aero, utilizzando tubi Kammtail per contenere il peso. I bordi ammorbiditi sul telaio rendono la bici più veloce ad un numero più ampio di angoli di imbardata.